Ancora articolo
Ancora articoli
Disponibile a breve

Bottos Maciste kg 20

€ 197,30

Ancora 1000 articolo
Ancora 1000 articoli
Disponibile a breve

Miscuglio ideale a tessitura medio–grossa per aree mediterraneo- continentali, calde, esposte a sud e con evidenti problemi di temperature estive e di rischio di siccità. Maciste è anche la risposta giusta per qualsiasi tipo di terreno, adatto anche all’ombra fino al 50% in meno di luce diretta e perciò indicato perfino all’ombra di conifere. Velocissimo nella fase d’impianto iniziale, colonizza immediatamente gli spazi, non lasciando sfogo alle potenziali essenze infestanti. Tappeto erboso costituito da cultivar di origine americana con colorazione verde brillante anche nella stagione fredda. Tappeto che a piena maturità, si presenta con elevata densità e uniformità. Tollerante alla Macchia bruna estiva. Ideale per la costruzione di tappeti erbosi ricreazionali, ornamentali, ma anche per aree più marginali.

Composizione: 40% Festuca arundinacea Eyecandy
                      40% Festuca arundinacea Fat Cat
                      10% Loietto perenne Thrive/Allstarter
                      10% Poa pratense SR 2100/Jackpot
 
  • Periodo di semina: da Marzo fino ad Ottobre inoltrato (saltando i mesi di massimo caldo estivo). La germinazione può impiegare dai 4 ai 10 gg in diretta correlazione con le temperature del terreno (tempera- tura del suolo richiesta superiore agli 8°C)
  • Dosaggio consigliato: 40-50 g/m2. Le dosi massime sono consigliate in caso di trasemina con alte temperature e/o non perfetta lavorazione del letto di semina
  • Irrigazione: All’impianto tenere il letto di semina costantemente umido per non arrestare il processo di germinazione. Nel periodo estivo irrigare con 10 mm d’acqua ogni 2-3 gg.Attenzione nei confronti della gestione dell’acqua, non esagerando con le quantità e le frequenze di distribuzione nei periodi più caldi per non favorire l’insorgenza di potenziali malattie stagionali. In caso di ombra da pini raddoppiare i tempi di bagnatura nei periodi più caldi
  • Taglio:Eseguire il primo taglio quando l’erba raggiunge i 6 cm e poi portarla a 4 cm, in modo da non limitare la germinazione della Poa pratensis. Non asportare mai oltre il 30% della vegetazione presente. Qualora si desiderasse un prato a tessitura più fine, si può scendere con il taglio fino a 35 mm, mentre sopra i 45 mm le foglie rimangono più grandi. In ombra da pini, non scendere sotto i 60 mm di altezza di sfalcio

 

Bottos Maciste kg 20 | GP Garden